Skip to content
Dimensioni caratteri
Increase font size Decrease font size Default font size
antonello_che_curiosi_i_cer.jpg
Progetto "DocciaLight": distribuzione gratuita su scala nazionale di riduttori di flusso per doccia PDF Stampa E-mail
Giovedì 09 Luglio 2009 18:10

“DocciaLight” è una particolare iniziativa di risparmio idrico ed energetico promossa dalla E.S.Co GESCO Srl con il supporto del Ministero dello Sviluppo Economico, del Ministro della Gioventù e del Ministro del Turismo. Consiste nella fornitura gratuita e su larga scala di Erogatori per doccia a Basso Flusso (EBF) per tutti gli impianti sportivi (pubblici e privati) e le strutture turistico-ricettive presenti in Italia.

Il progetto è partner della campagna europea “Energia sostenibile per l’Europa”, promossa dalla Direzione Energia e Trasporti della Commissione Europea con l’intento di promuovere prodotti e tecnologie per l’efficienza energetica. “Doccia Light” è stato inoltre selezionato dal Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare per l’attuazione di tale campagna in Italia e ha ottenuto il patrocinio istituzionale dell’Associazione Nazionale Comuni italiani (ANCI) divisione “Energia & Ambiente”, del Ministro della Gioventù, del Sottosegretario di Stato per le Politiche di Sviluppo e Competitività del Turismo e del Ministero dello Sviluppo Economico.

La gratuità dell’iniziativa è resa possibile grazie al programma d’incentivazione statale per l’incremento dell’efficienza energetica negli usi finali dell’energia, attuato in seguito all’entrata in vigore dei D.M. del 20/07/2004.

Grazie all’installazione degli EBF in omaggio sarò possibile risparmiare fino al 50% dell’acqua e dell’energia utilizzata per riscaldarla. Secondo i calcoli elaborati dalla stessa AEEG sulla base del numero di docce annue ogni struttura turistico-ricettiva potrebbe  risparmiare sulla propria bolletta idrica ed energetica fino a 27 euro per punto doccia all’anno, registrando consumi anche del 50% inferiori rispetto alla situazione preesistente. Ogni impianto sportivo potrebbe invece risparmiare fino a 142 euro per punto doccia all’anno.

Gli erogatori per doccia sono inoltre accompagnati da un kit di comunicazione, sempre gratuito, costituito da adesivi per doccia, depliant informativi, espositori da tavolo, locandine e vetrofanie che contribuisce a sensibilizzare gli utilizzatori dell’impianto e costituisce per gli aderenti un forte ritorno d’immagine legato alla partecipazione ad un progetto di tutela ambientale e promozione dell’efficienza energetica su scala nazionale, ma con visibilità europea.

Nel sito www.doccialight.it è possibile visionare l’elenco aggiornato delle Amministrazioni comunali che hanno già aderito all’iniziativa